Privacy Policy

Viaggio in Marocco on the road, come organizzarlo

by

Di ritorno dal mio meraviglioso viaggio in Marocco, ho decido di condividere la mia esperienza che sia di aiuto a molti. Soprattutto alle famiglie, si perché questo mio tour nel nord del Marocco l’ho affrontato insieme alle mie bambine. Quindi non solo consigli pratici, ma anche con tutta la sicurezza che ogni viaggio per famiglie deve avere.

Viaggio in Marocco panorama

Un viaggio in Marocco del nord on the road.

Per iniziare, prima di pensare ad un viaggio in Marocco, il consiglio è quello di prendere la cartina e guardare quali sono le città ed i luoghi che vi interessa visitare. In 4 giorni il mio tour on the road ha compreso molte tappe, tutti posti incantevoli.

Leggi anche cosa vedere a Tangeri.

Quanto costa un viaggio in Marocco.

Un viaggio in Marocco è da inserire sicuramente nei viaggi low cost. Questa è una meta dove spenderete poco o niente, come vedremo insieme nei miei consigli per affrontare un tour nel nord del Marocco. Unica pecca sono i voli aerei, anche con le compagnie low cost come Ryanair non sempre si trovano tariffe a poco prezzo, ma se si tiene il sito controllato costantemente riuscirete anche voi a trovare un’offerta vantaggiosa.

Leggi anche nuove normative bagaglio a mano Ryanair.

Voli ed offerte per il Marocco.

Tenete sempre presente questi due siti di prenotazione online come Skyscanner e Ryanair. Qui troverete date e offerte che state cercando per non spendere troppo.

destinazione Marocco

Leggi anche cosa vedere a Chefchaouen.

Periodo ideale per andare in Marocco.

Il Marocco è grande e si affaccia sia sul mar Mediterraneo che sull’oceano Atlantico, dove il clima è diverso da una costa all’altra. Se poi andrete nell’entroterra sappiate che le temperature variano. Comunque sia, il periodo ideale per visitare il Marocco, rimane sempre quello della primavera ed autunno. Eviterei l’inverno solo perché in alcune zone di montagne potreste trovare la neve, che per chi la ama non è assolutamente una nota negativa. In estate inutile dirvi che in Marocco fa molto caldo, pensate che alla fine vi trovate in Africa, ma se decidete di stare sulle zone vicino al mare non avrete grossi problemi con il clima.

Panorama nel nord del Marocco

Quale hotel scegliere per un viaggio Marocco.

Qui ci sarebbe molto da raccontare, quale hotel scegliere per un viaggio in Marocco. Ovviamente ci sono diversi aspetti da analizzare. Uno è quello che se decidete di fare un tour del Marocco dovete calcolare il tempo e la distanza tra una città all’altra. Ovviamente se noleggiate un’auto calcolate che siete voi che dovete guidare e per non stancarvi troppo il consiglio è quello di soggiornare in diversi hotel nelle città che andrete a visitare. Per me invece, che ho scelto di affidarmi ad una guida locale, ho pensato di prenotare un hotel a Tangeri, proprio all’interno della Medina. Così facendo ad ogni tappa tornavo sempre indietro, in questo modo approfittavo di vedere diversi paesi e località in un’unica giornata.

hotel in Marocco gatti

Leggi anche cosa vedere nei dintorni di Tangeri.

Noleggio auto in Marocco, quale scegliere?

Se guardate online ne troverete diversi ed ognuno con condizioni e prezzi differenti. Il noleggio auto che potrete valutare è  quello di Discover car hire, Europcar, Easy car.

Perché On the road per un viaggio in Marocco con la guida.

Questa è la soluzione che ho pensato essere ideale per me e per tutta la mia famiglia. Girare per il Marocco con una guida ufficiale del posto penso che sia il modo giusto per stare tranquilli, soprattutto per un viaggio in Marocco con i bambini. I motivi di questa mia scelta sono stati molteplici. Una guida locale conosce il proprio territorio e te ne fa scoprire di nuovi, magari che non si trovano nemmeno nelle ricerche online. Con la guida vi sentirete sicuri per tanti aspetti come girare per la Medina, loro conoscono le strade, sanno dove andare a mangiare, comprare i souvenir, olio di argan migliore, ecc. Sanno riconoscere chi vuol fare il furbetto con i turisti, ti avvisano se una zona è poco sicura, ti aiutano a trovare qualsiasi cosa tu abbia bisogno e molto altro.

on the road per il Marocco

Quale guida scegliere per un tour del Marocco.

Il mio lavoro è quello di trovare le cose migliori ad un prezzo vantaggioso. Con la compagnia Morocco tour guide, insieme a Jamal, prima del mio viaggio in Marocco abbiamo deciso insieme cosa fare e visitare. Un piano perfetto per un tour nel nord del Marocco che si è rivelato meraviglioso. Al mio arrivo ad attendermi in aeroporto c’era la guida Omar e l’autista Abdou. Da lì in poi ci hanno accompagnato ad ogni tappa, tranne quando rientravo a Tangeri e lì potevo girare tranquillamente da sola.

Il mezzo di trasporto che ci ha portato in giro in questo tour del Marocco era un comodissimo van a 9 posti, tutto a nostra disposizione. Abdou guidava con prudenza, rispettando i limiti di velocità e fermandosi ad ogni nostra richiesta. Le bambine si sono divertite a chiacchierare ed a fare domande alla nostra guida Omar, che con loro giocava e scherzava come se fossero amici da sempre. Una bella esperienza ed una guida professionale che vi invito a contattare qualsiasi sia la vostra destinazione in Marocco.

Guarda il sito della Morocco Tour Guide.

cammello in Marocco

Cosa mettere in valigia per un viaggio in Marocco.

Preparare la valigia è sempre un problema, soprattutto quando si viaggia con Ryanair che fa pagare ogni cosa si porta a bordo dell’aereo. Quindi piccoli bagagli, poco spazio e bambini a seguito. Il consiglio per un viaggio in Marocco è quello di portare abiti comodi come leggins, magliette, felpe a maniche lunghe, una giacca (dipende dal periodo che andrete), foulard, abiti termici (in caso andiate in inverno), scarpe comode e pantaloni.

come vestirsi in Marocco

Ricordatevi che siete in un paese con religione islamica, quindi niente abiti succinti o scollati. Se andate in estate per le donne meglio optare per abiti lunghi o shorts che arrivano alle ginocchia. Niente canottiere scollate meglio magliette a maniche corte. In spiaggia è consentito stare in costume, ma niente topless. Non dimenticate crema solare e spray anti zanzare per i periodi più caldi. Medicine e farmaci che vi servono, anche se poi in ogni grande città troverete delle farmacie. Per chi non dorme con i rumori, se avete questo problema, consiglio i tappi delle orecchie, soprattutto se soggiornate in zone come la Medina o vicine alle moschee, dove alle 5 del mattino inizia la preghiera.

Viaggio in Marocco in tutta sicurezza.

Molti si chiedono se il Marocco sia una meta sicura. Questa domanda è pertinente soprattutto se viaggiate in compagnia dei bambini. Per questo motivo vi indico alcuni aspetti importanti per un viaggio in Marocco in tutta sicurezza. Se andate di sera all’interno della Medina, ricordatevi di mettere zaini e borse davanti a voi, telefoni e soldi nascosti bene e non raggiungibili da altre persone. Se vi fermano perché vogliono vendervi la droga, ricordatevi che questa cosa è illegale, anche se vedrete la gente locale farne uso tranquillamente per strada.

Medina a Tangeri

Non date confidenza a persone che vi sembrano poco raccomandabili, non accettate l’aiuto da chi non conoscete che si offre per portarvi in giro. Se seguirete queste poche regole nessuno vi darà fastidio. Ultima cosa tenete sempre delle monetine a portata di mano che se proprio qualcuno vi chiede soldi in modo insistente basterà qualche moneta per toglierlo di torno, senza tirare fuori portafogli o numerose banconote.

Nei prossimi articoli troverete i consigli e le curiosità per visitare il Marocco, cosa vedere, dove mangiare, ecc.


4 Responses
  • laura
    Marzo 19, 2019

    Molto interessante Marika, grazie per tutte le dritte. Sono anche io dell’idea che con dei bimbi sia meglio stare dalla parte dei bottoni ed affidarsi a gente seria ed esperta. Splendide anche le foto!

    • Marika
      Marzo 19, 2019

      Assolutamente si, con i bambini sempre meglio andare preparati e con guide esperte soprattutto in posti come il Marocco.

  • Anna
    Marzo 19, 2019

    Ottimi consigli per organizzare un viaggio in Marocco! Credo anch’io che in certi casi affidarsi a una guida locale sia la soluzione migliore, soprattutto se si viaggia con bambini e si ha bisogno di qualche confort in più!

  • Marika
    Marzo 19, 2019

    Non potevo fare scelta migliore. Con la guida siamo stati benissimo e le bambine si sono divertite un mondo. ?

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: