Privacy Policy

Vacanze animali, vacanze bestiali

by

Ci siamo l’estate è alle porte…

Tutti abbiamo bisogno di fine settimana rilassanti o fughe dalle città, ma dobbiamo pensare anche alle vacanze animali. Ebbene si, avete anche voi piccoli o grandi amici pelosi a casa? Si avvicinano le ferie, avete voglia di partire, ma non avete ancora pensato a come sistemare il vostro animale.

Vacanze animali consigli - Cocco on the road

Prima che tutto si trasformi in vacanze bestiali.

Bisogna davvero pensare ai nostri amici a quattro zampe, fedeli compagni di vita che non ci deludono mai e che allietano le nostre giornate con una piacevole presenza fissa.

Che siano gatti, cani, conigli, serpenti, porcellini d’India, pesciolini rossi ecc. l’imperativo è uno solo: NON ABBANDONATELI. Pertanto non ci sono scuse a questo barbarico atto di lasciarli su un ciglio di un’autostrada o dentro scatolini in mezzo al nulla. Tutto ciò è inconcepibile e vile per chi compie quest’atto. Chi lo fa abbandona un prezioso compagno che fino ad allora non ha fatto nulla per meritarsi questo trattamento, e che reca una grave perdita affettiva di tutta la famiglia.

Vacanze animali con il cane - Cocco on the road

Se decidete di lasciarli a casa…

Senza che diventi una vacanza bestiale, parenti o amici a volte sono disponibili a portargli cibo e fargli compagnia nell’attesa del vostro ritorno dalle vacanze. Altrimenti ci sono strutture designate, come le pensioni per animali dove per il periodo da voi richiesto penseranno ad accudire il vostro compagno. Queste strutture sono davvero molte e sparse in ogni parte d’Italia. Si trovano online digitando pensione per animali + la vostra città. Basta una telefonata e mi raccomando ad una prima visita d’ispezione per accertarvi che siano idonee.

Vacanze animali per tutti…

Ma se invece quest’anno non vi va proprio di lasciare a casa il piccolo grande amico, allora perché non portarlo con voi? Oramai le strutture che accettano gli animali sono veramente tante. Basta solo controllare prima della prenotazione, al massimo possono richiedere un supplemento in più per la pulizia della stanza. Anche le spiagge stanno diventando pet friendly. Esistono diversi stabilimenti balneari che accettano gli animali ed anzi, hanno creato delle oasi proprio per il loro benessere. Perché in fondo sono in ferie anche loro con le vacanze animali.

In vacanza con gli animali - Cocco on the road

Alcuni consigli per le vacanze insieme ai vostri animali.

Lo sapete che in Italia, da nord a sud, ci sono campeggi, resort, hotel che accolgono i vostri amici senza alcun problema. Anzi, vi segnalo il sito Globinviaggi.it, dove troverete tutte le strutture pet friendly adatte alle vostre vacanze bestiali.

Ma non solo in Italia ma anche all’estero potete portare i vostri cuccioli, diverse infatti le compagnie aeree che accettano gli animali. A bordo dell’aereo quelli di piccola taglia, solitamente con un peso inferiore ai 5 Kg. Altrimenti viaggeranno in stiva, in una zona apposta dedicata al trasporto degli animali. 

Vacanze bestiali - Cocco on the road

Ottima opzione per chi desidera passare le vacanze in compagnia di tutta la famiglia al completo, perché un animale, qualsiasi specie sia, diventa un componente della famiglia stessa nel momento in cui varca la soglia di casa.

Siamo tutti amanti degli animali ma a volte c’è chi in vacanza non gradisce la loro presenza come in alcuni ristoranti o in spiaggia. Per il rispetto di tutti è buona norma informarsi se la struttura scelta è pet friendly senza incappare in brutte o spiacevoli sorprese.

Le vacanze sono un momento felice e piacevole per tutti, facciamo in modo che lo siano anche per loro, i nostri fedelissimi amici. Vacanze animali, vacanze bestiali a tutti voi.


All’interno dell’articolo tutti gli animali che vedete sono tutti parte della nostra grande famiglia. Le immagini scattate sono avvenute con la loro assoluta tranquillità senza costrizioni o forzatura. 

6 Responses
  • TravelandMarvel
    aprile 26, 2016

    Complimenti per l’articolo e per aver posto attenzione su questo problema che è ormai ancora presente quando arriva l’estate… il primo video poi è troppo divertente! 🙂

    • Marika
      aprile 26, 2016

      Grazie, nel mio piccolo cerco sempre di ribadire il problema perché l’informazione aiuta in parte a combattere questi problemi.

  • Erica
    maggio 2, 2018

    1) il cane è un amore!
    2) é un problema davvero scottante e sono felice che tu vi abbia dato attenzione! Quando si sceglie di avere degli animali occorre essere consapevoli della loro gestione. Io ho una gatta di 15 anni che non vuole uscire di casa, al massimo sta in giardino. Non potrei portarla con me in viaggio (e per i viaggi che faccio non sarebbe nemmeno logico) quindi ogni volta che partiamo sappiamo che o i vicini di casa o i miei familiari si prenderanno cura di lei.

    • Marika
      maggio 4, 2018

      Si concordo che alcuni animali come gatti, pesci, conigli ecc è meglio che restino a casa, nel loro ambiente di sempre oppure a casa di amici e parenti. L’importante è che quando si prende l’impegno di avere un animaletto per casa, si deve capire che non sono oggetti e che quindi vanno accuditi sempre. 😀

  • partyepartenze
    maggio 2, 2018

    I miei due cagnolini sono sempre il mio primo pensiero quando prenoto un luogo lontano. Li porterei ovunque, ma capisco che per alcuni viaggi sarebbe davvero troppo pesante. Così li affido una dog sitter referenziatissima che me li tiene come bambini a casa sua, ovviamente per un congruo compenso. Insomma, se li mandassi sull’adriatico con la stessa cifra oltre alla pensione completa pagherei anche l’ombrellone… Ma sono i miei cagnolini! Un augurio di vacanze pessime, piene di parassiti e virus intestinali a chi abbandona un animale. E al ritorno una bella denuncia!

    • Marika
      maggio 4, 2018

      Si si, chi abbandona gli animali non è né una bestia né una persona ma solo una m…. 😂 Scusate ma quando ci vuole ci vuole 🤩

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: