Siete pronti a viaggiare?

Qui dal Mobile World Congress di Barcellona vi chiediamo se siete pronti a viaggiare? Ma il viaggio stavolta non avverrà con i mezzi tradizionali, auto, treno, aereo o imbarcazione. Eh no oggi si viaggia con la #realtàvirtuale.

1456387253191

La HTC Corporation (High Tech Computer Corporation) è una multinazionale taiwanese di smartphone e tablet con sede a New Taipei City, Taiwan. Nata nel 1997  ha cominciato come progettazione e produzione di dispositivi come telefoni cellulari, telefoni touchscreen, e PDA.

1456387090573

Al MWC la HTC presenta il suo visore VIVE e la realtà virtuale. Dietro a dei pannelli sono state allestite delle postazioni dove ci si può tuffare nell’oceano, essere sfiorati da una balena ed ammirare un relitto con tanti pesciolini colorati che ti nuotano intorno. Possibile? Si, con la realtà virtuale tutto è possibile, con il suo sistema audiovisivo la sensazione di essere in un luogo è così reale che quando togli il dispositivo hai la sensazione di non capire cosa sia reale e cosa no.

Il costo di questo dispositivo è di 799 euro, ma per tanti ne vale la pena, come viaggiare in posti e luoghi diversi e lontani, fare un giro del mondo o degli oceani, visitare e ammirare popoli e tradizioni differenti.

1456387480290

Direi fantastico, così sembra risolto il problema spazio, tempo e possibilità a viaggiare. Ma in tutto questo, a mio avviso e da viaggiatrice incallita, manca una cosa fondamentale. Con il dispositivo usiamo solo 2 dei nostri sensi, visivo e uditivo. E gli altri tre sensi? Gusto, olfatto e tatto. Non si possono sentire i profumi, come di spezie in un mercato Souk, o di incensi in India, non si possono assaggiare piatti tradizionali come cuscus, sushi e noodles ma soprattutto non possiamo toccare il mare, la sabbia, le foglie, i fiori le persone o gli animali.

Cose fondamentali per recepire vere e proprie emozioni, i sensi completi, tutti e 5 insieme, fino ad ora la tecnologia, nonostante passi da gigante che ha fatto in questi ultimi anni, ancora non è riuscita a riprodurle, imprescindibili per gli esseri umani.

Non si può solo vivere dietro ad un computer o ad una macchina e vedere le immagini o i video riprodotti, ma esplorare, viaggiare e toccare con mano non hanno un prezzo. Le nostre emozioni non possono essere racchiuse in un piccolo dispositivo, sono così preziose che dubito possano essere copiate e riprodotte.

“La realtà virtuale cambierà le nostre vite” ha detto Zuckerberg, fondatore di Facebook,  il primo giorno qui al MWC e sicuramente sotto il profilo Social e virtuale ci sta. Ma sotto il profilo umano, state sereni, nessuno può cambiare un vero viaggio, viaggiate e viaggiate sul serio, solo così i vostri 5 sensi verranno stimolati.


Lascia il tuo commento