Consigli per Londra low cost i musei.

Seconda parte dei consigli per Londra.

Londra low cost i musei.

Vi ho lasciato con un articolo (Londra low cost) dove spiegavo come visitare la magnifica città di Londra spendendo poco o niente. Ovviamente ribadisco che sarà essenziale il vostro modo di adattarvi il più possibile allo stile di vita easy che offre questo posto.

I mezzi pubblici si sa che hanno un certo costo, ma metro e bus sono comunque più economici dei taxi. Ma se siete un bel gruppo di amici o una famiglia numerosa allora dividere la corsa del black cab non graverà molto sul vostro budget.

Oltre ai favolosi monumenti a cielo aperto, che si possono ammirare assolutamente gratuitamente vi segnalo anche i musei dove l’entrata è libera e vi assicuro che non ne rimarrete delusi.

Londra low cost i musei - Cocco on the road.jpg

Londra low cost i musei: Natural History Museum.

Il primo che ho visitato, in questa mia Londra low cost è il Natural History Museum a Cromwell Road. Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17.50, racchiude una vasta esposizione di specie di animali, insetti, ragni e fossili. Inoltre è allestita una fantastica sala dedicata alla vita degli estinti dinosauri. Ricostruzioni e scenografie assolutamente spettacolari che lasciano grandi e piccini a bocca aperta. Una sala dove ripercorrere la nascita dell’uomo e la scoperta del corpo umano.

Al Natural History Museum non si deve solo ammirare ma si può interagire, scoprire, toccare ed ascoltare, per comprendere al meglio ciò che si ha di fronte. Giocare con gli insetti, rispondere a quiz per testare la vostra capacità di riconoscimento, scoprire la storia dei dinosauri ascoltando i versi e ammirando le gesta di un enorme tyrannosaurus rex. Una volta entrati sarà difficile uscirne perché diventi parte di esso e ti fai trasportare da tutto ciò che più ti affascina.

Al suo esterno è possibile trovare la pista di pattinaggio sul ghiaccio e la giostra dei cavalli. Quest’ultimi a pagamento e sarete voi a decidere se farli o meno.

Londra low cost i musei: Science Museum.

Lì vicino troverete un altro museo molto interessante: Science Museum (museo della scienza). Anch’esso completamente gratuito e aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. Appena entrate resterete esterrefatti, rivivendo il passato e anticipando il futuro. Dislocato in più piani e con ampie sale che espongono oggetti di ogni tipo, con la spiegazione e la nascita di ognuno di esso.

Dagli astronauti ai moduli spaziali, giardini multimediali, la scoperta del corpo umano, oggetti e strumenti come sono fatti e a cosa servono, il cosmo e la cultura e tanti altri argomenti attuali o meno, tutto assolutamente interattivo.

Ebbene si anche al Science Museum potrete giocare rispondendo a quiz, mettendo alla prova le vostre capacità e conoscenze, toccare con mano oggetti e materiali, addirittura è possibile indossare i guanti dell’astronauta per provare la sensazione di essere uno di loro, pronti alla scoperta della luna.

Non mi sono fatta scappare lo spettacolo che trasmettono all’interno della sala cinema IMAX, dove proiettano un documentario in 3D e potrai scegliere se scoprire la Terra e i pianeti, oppure la vita sotto il mare. La seconda, Under the sea, è quella che le mie bambine hanno voluto vedere e vi assicuro che i soldi spesi sono stati assolutamente ripagati da un sensazionale tuffo di 40 minuti negli Oceani, dove si ha l’impressione che gli esseri sottomarini nuotino a due passi da te e ti vien voglia di allungare la mano per toccarli, tutto è così reale.

Londra low cost i musei: Victoria & Albert Museum.

Se non siete ancora stanchi e vi va di visitare un’altro museo completamente gratuito appena fuori dal Museo della Scienza, esattamente di fronte, trovate il Victoria & Albert Museum dove vengono esposti abiti dal 1600 ai giorni nostri, capolavori di artigianato medievale, una bellissima collezione di arte indiana ed il calco usato da Michelangelo per create il David.

Quindi nella stessa strada, senza dover prendere mezzi pubblici e senza spendere nemmeno un pound, in una giornata potete vedere tutte queste cose. Londra vanta innumerevoli musei  gratuiti e visitarli tutti sarà la mia prossima missione.

I bambini si divertiranno molto ed i grandi torneranno bambini. L’organizzazione e la sicurezza che abbiamo trovato è stata eccellente, servizi pubblici e punti di ristoro presenti in ogni museo. Ma la sensazione che più mi ha colpito è quella di provare delle emozioni così forti e diverse tra loro che mi sono resa conto che ero diventata parte dell’esposizione stessa, talmente ti fai catturare dalle storie o dalle scenografie che il museo ti entra favolosamente dentro.

Londra low cost i musei gratis - Cocco on the road.jpg

Consiglio di non lasciarsi sfuggire l’occasione di visitarne almeno uno quando avrete modo e possibilità di andare a Londra, sono sicura che anche voi ne rimarrete affascinati.

 



Booking.com

GUARDA IL NOSTRO VIDEO:

 

 


 


Lascia il tuo commento