Lizard Island, benvenuti nell’isola che non c’è.

 

Esiste un’isola lontana lontana, dislocata nell’Oceano Pacifico, a 240 chilometri a nord di Cairns, nel Queensland, dove tutto sembra una favola, ricordate l’isola che non c’è di Peter Pan? Benvenuti a Lizard Island.

lizard island

Lizard Island, è un’isola australiana posizionata sulla Grande Barriera Corallina, con le sue spiagge di sabbia fine e bianca ed il suo mare favoloso diventa uno di quei luoghi indimenticabili.

Qui potete trovare un Resort di lusso con SPA e tutti i confort che servono per rendere la vacanza una favola. Tutto senza invadere la bellezza e la natura con i suoi 1000 ettari di parco naturale ed i suoi antichi abitanti, che in un primo momento possono sembrare un pochino spaventosi, se non si è abituati a vivere con delle lucertole lunghe più o meno 1 metro.

Come piccoli alligatori che si aggirano all’interno dell’isola, ma senza mai attaccare o avvicinarsi all’uomo. Di giorno dormono e la sera escono dai loro nascondigli, per cercare cibo e senti la loro presenza attraverso il fruscio delle piante e delle foglie. Sono assolutamente buoni e pacifici, se te ne trovi uno davanti hai un attimo di esitazione ma poi vedi che la lucertola prosegue per la sua strada senza nemmeno degnarti di uno sguardo.

Un’esperienza magnifica anche questa, vivere a stretto contatto con animali a noi sconosciuti è stata una cosa che mai dimenticherò e continuerò a raccontarla come una cosa bizzarra e divertente. Non è stato facile immortalare uno di questi esemplari di giorno, ma in ogni caso ce l’ho fatta.

Non fatevi ingannare dalla dimensione delle foglie che non rendono l’idea della grandezza di questo esemplare.

Lucertola Lizard Island - Cocco on the road.jpg

La mia sistemazione nel Lizard Island Resort era un bungalow, abbastanza grande arredato secondo colori e materiali naturali, come il parquet in legno che dava quella sensazione di calore che ti avvolge quando entri in un luogo confortevole.

Assolutamente pulito, tranquillo, servizi ottimi e con un patio esterno circondato dalla vegetazione del parco naturale ed una vista mozzafiato del mare dall’alto. In dotazione anche stereo con cd di Café del Mar, che con le sue musiche soft dava quel tocco di tranquillità e benessere aggiunto alla bellezza ed armonia dell’isola, fusi insieme in un tocca sana per mente e corpo.

Un rifugio naturale con la complicità dei suoi tramonti bellissimi uniti al suoni della natura. Molto distanziati i bungalow l’uno dall’altro, per garantire privacy e tranquillità ai vacanzieri.

Lizard Island seduce con bellissime escursioni intorno all’isola o alla scoperta della strepitosa barriera corallina. Immersioni subacquee o semplicemente snorkelling per vedere i pesci tropicali dai svariati colori e forme. Ammirare i coralli che affascinano formando veri e propri giardini nei fondali marini.

Lizard Island spiaggia - Cocco on the road.jpg

I colori del mare, le acque limpide e cristalline, la spiaggia bella e mai affollata, la natura e i profumi di questa isola da esplorare a piedi o in barca mi hanno regalato momenti indimenticabili, una vacanza al top.

Lizard Island spiaggia e rocce - Cocco on the road.jpg

Anche le rocce che affiorano dal mare o costeggiano la spiaggia affascinano con le loro forme che si contrappongono con il resto del paesaggio, rendendo tutto questo un luogo magico.

Lizard Island panoramica - Cocco on the road.jpg

 

UN PO’ DI STORIA:

Lizard Island era chiamata dagli aborigeni Dyiigurra ed era considerata un luogo sacro e veniva utilizzata per mandare i giovani figli maschi a pescare pesci, molluschi e frutti di mare.

Il nome Lizard Island fu dato successivamente nel 1770 da Captain James Cook, il quale rimase anche lui stranito dagli innumerevoli esemplari di lucertole giganti che si trovano qui. Nel 1939, tutte le isole del gruppo sono state dichiarate parco nazionale ed hanno inglobato anche parte della Grande Barriera Corallina.

 

Tramonto Lizard island - Cocco on the road.jpg

Se cercate una vacanza rilassante, rigenerante, particolare ed in un luogo lontano allora questa è l’isola che state cercando. Restano le immagini impresse di questa mia vacanza portando per sempre dentro di me un ricordo indimenticabile.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Gold Coast copertina - Cocco on the road
Gold Coast – Australia

 

Corallo australia5.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


One thought on “Lizard Island, benvenuti nell’isola che non c’è.

Commenta