Isole low cost viaggiare senza spendere troppo.

Una vacanza al top senza spendere una follia.

Vacanzieri, state pensando di prolungare le vacanze estive? Avete più che mai bisogno di staccare la spina? Sognate di partire alla scoperta di un’isola meravigliosa, magari in una delle isole low cost? Soli o in famiglia vi voglio consigliare al meglio, per viaggiare sicuri, senza sorprese e senza spendere una follia.

Vi sentite pronti per trovare anche voi la vostra isola che non c’è? Non disperate abbiamo qui una bella lista di isole low cost, spendere poco senza rinunciare ad una vacanza in un luogo paradisiaco.

Isole low cost: Malta.

Iniziamo con l’isola di Malta, perla del Mediterraneo, ricca di storia e tradizioni, con molte spiagge da esplorare, ognuna di esse ha il suo fascino e la sua particolarità. Mesi ideali per non spendere molto tra volo e alloggi sono maggio, giugno, settembre e ottobre. Ma se la disponibilità delle vostre ferie è nei mesi di luglio e agosto potete cominciare a guardare voli su Ryanair o Air Malta, che prenotati con largo anticipo offrono delle offerte invoglianti.

Isole low cost: Mykonos

fa parte dell’arcipelago delle Cicladi, Grecia. Isola conosciuta per la vita frenetica, le serate mondane ma anche le stupende spiagge dove trasmettono musica tra happy hour e tanto divertimento.

Mikonos

Isole low cost: Santorini 

è situata più a sud nell’arcipelago delle Cicladi, ed è la più grande delle isole del mare Egeo, Grecia. Case bianche con tetti a forma di cupola con le caratteristiche finestre e porte blu che si sposano con i colori  del mare e l’incredibile vista sugli isolotti color carbone Kamenes.

santorini

Isole low cost: Palma di Maiorca 

principale città dell’isola di Maiorca e capoluogo della comunità autonoma delle isole Baleari. Rappresenta uno dei principali centri turistici ricca di alberghi e villaggi con un bellissimo centro storico, dove sorge la cattedrale, il palazzo reale dell’Almudaina e  la Lonja. Paesi caratteristici, calette e spiagge fantastiche ma anche montagne che raggiungono i 1500 metri d’altezza.

Palma di Maiorca

Isole low cost: Ibiza

rinomata per la vita notturna e per i locali di tendenza, che la rendono una delle mete preferite dei giovani. Ibiza è la terza isola per estensione dell’Arcipelago spagnolo delle Baleari. Mare cristallino che costeggia una costa rocciosa e un paesaggio arido in gran parte dell’anno.

Ibiza

Isole low cost: Corfù 

isola greca, ricca di natura, alberi di ulivo e boschi, meravigliosa da percorrere ed esplorare. Popolo ospitale e gentile con gli stranieri che, sopratutto nei mesi estivi, invadono l’isola per le loro vacanze. Questo luogo è scelto anche da molti vip come meta turistica.

corfu'

Isole low cost: Creta 

conserva il suo fascino storico con spiagge di sabbia fine e bianca ed un mare favoloso. Creta è molto ricercata per i suoi numerosi siti archeologici e naturalistici e per il particolare patrimonio culturale di cui dispone, espresso attraverso specificità linguistiche, letterarie, musicali e gastronomiche.

CRETA

Isole low cost: Cipro 

offre splendide spiagge ed un clima soleggiato con estati molto lunghe e calde, con precipitazioni quasi assenti in questo periodo dell’anno. E’ un’isola divisa in due, tra Grecia (nella zona meridionale) e Turchia (nella zona a nord). Il turismo è sviluppato molto al sud con hotel, resort e locali. Le località più turistiche sono Ayia Napa, Limassol, Pathos, Kyrenia.

cipro

Isole low cost: Rodi

dove il sole greco splende per 300 giorni all’anno con belle spiagge e acque limpide, pulite grazie alla qualità, al rispetto dell’ambiente e dei servizi sicuri ed efficienti. Chiamata anche “Isola delle Rose” e “Isola delle Farfalle” grazie alle molteplici specie di fiori colorati e magnifiche farfalle. Diverse baie si alternano sulla costa orientale mentre a sud dell’isola è situata Capo Prasonissi, frequentata dagli amanti del windsurf.

Rodi

Isole low cost: Kos

isola greca appartenente all’arcipelago del Dodecaneso, sita di fronte alla località turca di Bodrum. Ricca di siti archeologi come l’Asclepeion (Tempio di Asclepio), ma anche il Castello di Neratzia e la fortezza medievale situata all’ingresso del porto della cittadina di Coo.

Mare e molte spiagge da visitare. Nella parte settentrionale dell’isola, quella più ventilata,  trovate fondali cristallini rispetto invece a quella meridionale, con mare sempre calmo, acqua limpida ma fondale più scuro. Invece le famose Thermes sono dislocate tra Kardamena e Coo, piscine naturali di acqua caldissima e sulfurea.

Kos

Isole low cost: Lemno

è un’altra isola greca localizzata nella parte settentrionale del Mar Egeo. Di origine vulcanica parecchio collinare con un paesaggio caratterizzato con colori blu del mare e il marrone della terra.

Lamno

Isole low cost: Samo

rigogliosa  e ricca di vegetazione, situata nella parte settentrionale del Mar Egeo, a pochissimi metri dalle coste della Turchia. Terra natale di famosi matematici e filosofi come Pitagora, Epicuro, Aristarco. È un’isola incantevole con bellissime calette e un mare pulito e dalle varianti del colore turchese.
Alcune costruzioni che si trovano sull’isola il Pythagoreion e l’Heraion, sono state inserite nel 1992 nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Samo

Isole low cost: Zante

isola greca, si trova nel mar Ionio, vicino alle coste del Peloponneso e fa parte dell’arcipelago delle isole Ionie. Bellissimo luogo naturale, dove sorge il Parco Nazionale Marino di Zante, le incantevoli spiagge ed un paesaggio lussureggiante che raramente si trova su un isola greca, tanta storia e cultura. Nella spiaggia del Relitto, accessibile solo via mare, racchiuso tra due colline si trova un relitto di mercantile trasportato li dalle correnti marine. Questa isola diede i natali al poeta Ugo Foscolo quando era sotto il dominio veneziano.

Zante

Isole low cost: Tenerife

situata nell’Oceano Atlantico, appartenente alla Isole Canarie (Spagna). Qui troverete il Parco nazionale del Teide che è il terzo vulcano più grande del mondo e anche la montagna più alta di tutta la Spagna, patrimonio dell’umanità riconosciuto dall’UNESCO. Le spiagge rispecchiano la tipologia e morfologia della caratteristica vulcanica dell’isola con spiagge di colore scuro ma in alcune zone bianche e sabbiose.

Tenerife

Isole low cost: Lanzarote

è l’isola più nord-orientale dell’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie. Deve il suo nome a Lanzerotto Malocello, navigatore genovese che nel 1312 scoprì per primo l’isola. Nominata riserva della biosfera dall’UNESCO, qui troverete il Parco Nazionale Timanfaya, situato nella parte occidentale e caratterizzato dal paesaggio vulcanico. Altre attrattive turistiche sono le grotte di Jameos del Agua, la Cueva de los Verdes e il Charco de los Clicos.

Lanzarote

Isole low cost: Gran Canaria

è una delle Isole Canarie, a pochi km dalle coste africane ma appartenente alla Spagna. Spiagge per tutti i gusti, come la lunga lingua di sabbia di Maspalomas, un’enorme area di sabbia dorata che parte da Playa del Inglés e arriva fino al gran faro di Maspalomas, costeggiando un deserto di dune che bagna la costa sud dell’isola.
Anche nel sud si trovano tante spiagge, a partire da quelle tranquille, ideali per le famiglie, come San Agustin, la spiaggia di Amadores e la piccola spiaggia di Puerto de Mogán, fino a quelle più movimentate del classico centro turistico di Puerto Rico, uno dei luoghi con il miglior clima di tutta la Spagna. Alcune sono turistiche e dotate di tutti i servizi e confort immaginabili, mentre altre sono appartate, ottimo rifugio per chi vuole stare tranquillo.

gran canaria

Isole low cost: La Palma

San Miguel de La Palma, è un’isola dell’arcipelago delle Canarie che si trova 80 km a ovest di Tenerife con vegetazione ricca e rigogliosa. Numerose e spettacolari sono le spiagge ben attrezzate come Porto Naos, Los Cancajos con i suoi fondali rocciosi, Faro de Fuencaliente accanto al faro, con le sue acque color turchese, Fajans de los Franceses, situata in un parco naturale. Nel centro dell’isola si torva il Parco nazionale della Caldera de Taburiente. Qui troverete i tipici sigari, buon vino locale, seta pregiata e i cesti artigianali. E’ l’isola più alta del mondo ed è sede del più importante osservatorio astrofisico dell’emisfero Boreale, sulla cima del Roque de los Muchachos.

La Palma

Ecco la lista delle nostre Isole low cost. Ne avrete già visitata qualcuna, altre invece dovrete ancora scoprirle. Ognuna di queste isola possiede la sua bellezza, l’importante è scoprirla.


One thought on “Isole low cost viaggiare senza spendere troppo.

Lascia il tuo commento