Festa delle fragole a Malta… tutto diventa rosso.

by

Tutto di tinge di rosso…

Ogni anno nel mese di aprile si tiene la festa delle fragole a Malta. Più precisamente questo evento avviene nel paese di Mgarr ed in maltese si chiama Frawli Festa. Mgarr è un piccolo villaggio isolato circondato da campi agricoli e vigneti ad ovest della più centrale Mosta. Un paese dove la coltivazione delle fragole, ma non solo, sono il centro dell’economia locale.

Festa delle fragole a Malta - Cocco on the road

E che la festa abbia inizio.

Quest’anno la festa delle fragole a Malta si terrà l’8 aprile dalle 10 del mattino alle 5 del pomeriggio. Come al solito l’atmosfera che si respirerà sarà quella del colore rosso delle fragole e del dolce del sapore di questo frutto che qui a Malta cresce rigoglioso, tanti agricoltori la coltivano e il loro sapore è a dir poco favoloso. Per non parlare delle dimensioni esagerate e credetemi che non è il frutto di qualche combinazione strano o OGM, ma grazie alla componente fondamentale: un bel sole.

Alla festa delle fragole a Malta gli stand sono tutti dedicati al frutto rosso

Marmellate di fragola, gelato alla fragola, milk shake alla fragola, fragole alla fragola… insomma ovunque ti giri e ti volti le fragole sono il tema principale di questo evento. Le fragole sono anche in vendita in vaschette e le dimensioni dei frutti sono molto grandi, senza però compromettere il sapore dolce.

Anche se ti trovi in una giornata particolarmente ventilata, il sole è caldo ed è piacevole stare all’aperto e partecipare a questa Sagra in compagnia di amici o semplicemente in mezzo alla gente del posto che prende parte in maniera attiva a questo evento. In fondo ad aprile a Malta il clima è assolutamente piacevole.

Alla festa delle fragole a Malta, tra canzoni e vestiti tradizionali, si può anche decidere di pranzare ad uno degli stand gastronomici. Tranquilli, quest’ultimi non servono cibo a base di fragola, ma fast food, come hot dog, hamburger, chicken nuggets e altro che si può prendere e consumare ad uno dei tavoli messi a disposizione per il ristoro.

Una piacevole giornata ed una festa allegra e spensierata in questa località che offre oltre al mare e alle spiagge, la storia e la cultura millenaria. Basta guardarsi intorno per capire che anche Mgarr è uno dei tanti paesi Maltesi rimasto ancora indietro nel passato.

Consiglio assolutamente aprile/maggio

Per una vacanza a Malta. In primis per il clima piacevole, quindi niente afa estiva. Secondo perché ancora non si trova la massa di turismo che colpisce l’isola nei mesi estivi, rendendola a tratti invivibile. Le spiagge prese d’assolto ed i mezzi pubblici al collasso.
Malta è una piccola isola, che va assolutamente visitata, ma senza stress e con la calma che in vacanza bisogna concedersi. Siete d’accordo?


 

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.