Scoprire Malta, ancora una volta.

Come si dice si torna sempre sul luogo del delitto? Ecco fatto, ho voluto provare anch’io questa sensazione di tornare dove per 4 anni ho vissuto: Malta.

Quello che provi quando si lascia un paese, che sia il tuo o quello di adozione, è che ti rimane dentro un pochino di incertezza, se la scelta fatta sia stata la migliore o meno, l’emozioni che provi sono dettate dal cuore o dalla testa? Cioè mi spiego pensi che quello che ti manca sia legato al posto stesso o semplicemente ai ricordi?

Entrambi vi rispondo. Quello che mi manca ogni giorno di Malta è il mare, vivendo a Brescia sono circondate da montagne e laghi che comunque sia mi piacciono molto, ma il mare è ciò di cui ho bisogno, come una medicina da prendere e respirare a pieni polmoni.

Ma ciò che più mi lega a quest’Isola che non si può mai dimenticare, sono amici, parenti e tutti i ricordi vissuti con loro, belli o brutti che siano, ritrovarsi a rivivere e riparlare delle disavventure accadute, dopo tanto tempo ci ridi sopra.

Non importa chi lasci e chi prendi, non sempre il detto bisogna guardare avanti sia del tutto coretto, per me dare una sbirciatina dietro mi ha sempre aiutato ad affrontare per il meglio il futuro.

Ciò che arricchisce l’uomo è scoprire nuovi luoghi ma soprattutto incontrare nuova gente e fare di loro il tesoro più prezioso da portare sempre con te, ovunque tu vada.

Bugibba.jpg

Cappuccino ed aperitivo a Bugibba, nella piazza che si affaccia sul mare e dove d’estate i turisti e le persone del posto si ritrovano. Una rilassante passeggiata e sosta sulla spiaggia di Mellieha Bay per provare di nuovo l’ebrezza di immergere i piedi nel mare e lasciarsi i pensieri alle spalle rilassandosi sdraiati sulla calda sabbia.

Mellieha Bay.jpg

Passare da San Julian e Sliema, per ammirare ancora una volta il lungo mare e le bellezze architettoniche che fanno si che questa Isola sia anche apprezzata per questo. Fare un salto a Valletta, per assaporare ancora una volta la storia di questo paese. Come rinunciare ad assaggiare il pastizzo, per me al formaggio, classico spuntino maltese fatto di pasta sfoglia con ripieno di verdure o formaggio o pollo.

Valletta.jpg

Qui il divertimento è per tutte le età, famiglie e ragazzi. Per i giovani Malta la sera si veste di luci, colori e musica. Paceville è il centro dei locali notturni, ma se state cercando qualcosa di diverso vi consiglio d prenotare un boat parties con la Summer Love Boat Parties. La nave parte ogni sera da Sliema Ferry e navigando con musica, open bar ed animazione, raggiunge l’Isola di Comino per il bagno notturno nelle splendide acque cristalline.

Party

Due giorni passano velocemente e sono pochi per girare tutta l’isola che pur essendo piccola merita di essere scoperta al meglio, di cose da fare e vedere ce ne sono parecchie. Si possono noleggiare auto e motorini (qui i nostri consigli) ma anche i bus funzionano bene e ti portano un po’ ovunque. Prezzi, orari e rotte sul sito Malta Public Transport.

Io ho alloggiato da Cristina, case vacanze criholiday, in un Penthouse con vista mare nel cuore di Mellieha (nord dell’isola). Pulizia e cortesia sono le cose che prima di tutto cerco in una sistemazione e qui ho trovato molto di più. L’appartamento era fin troppo grande per me da sola, ma non sono neanche riuscita a godermelo al meglio per le tante cose che avevo da fare. Asciugamani, lenzuola, WIFI, TV e tutto ciò di cui si ha bisogno con una cucina ben attrezzata anche per fantastici pranzi e cene sulla terrazza vista mare. Da poco hanno disponibile anche un appartamento che si affaccia proprio sulla spiaggia di Mellieha Bay.

Penthouse Mellieha.jpg

Penthouse.jpg

Ribadisco ed invito chiunque a scrivermi per ricevere alcune dritte o domande alla scoperta di Malta, in fondo si, posso dire che la conosco come le mie tasche.

Lasciatemi ringraziare tutti, amici e parenti che mi hanno coccolato, viziato e seguito in giro qua e là per l’isola e ricordate: torno sempre, prima o poi!

Advertisements

7 thoughts on “Scoprire Malta, ancora una volta.

  1. Non ci sono mai stato ma questa estate mia figlia sarà a Sliema per un corso di inglese di 15 giorni. Vedendo le foto, però, mi sono quasi pentito di avere scelto Malta per mia figlia. Mi sto preoccupando un po’.
    Troppi divertimenti, troppi locali, troppa vita notturna!!! Speriamo bene 😉 SOB!!!

    1. Si Malta è molto simile alla movida di Ibiza, Riccione ECC ECC. Ma posso assicurarti che è un posto sicuro, niente o quasi rari episodi di violenza e fino a tardi gente sempre presente. Okkio però all’alcool, ne scorre a fiumi e con locali che danno pass per bere cocktail. Sono però sicura che tua figlia si divertirà un mondo 😉

      1. Dai tranquillo, anche io sono molto apprensiva con le mie bambine ed è normale per ciò che si sente ogni giorno. Ma se è una ragazza intelligente saprà divertirsi con la giusta misura. Raccomandazioni e tante telefonate per rassicurarti. Tanto oramai il roaming non è più un problema e può usare la SIM italiana liberamente come se fosse in Italia.

Commenta