Consigli per un on the road perfetto.

by

Sapate come noleggiare auto per una vacanza perfetta?

Viaggiare on the road è una delle cose che preferisco. Mi piace prendere altri mezzi come l’aereo per volare lontano, il treno per raggiungere una destinazione senza guidare ed i traghetti per farmi cullare dall’acqua.

Ma in auto ha tutto un altro gusto. Alla guida mi rilasso e quando sono passeggero mi perdo ad ammirare il paesaggio che cambia fuori dal finestrino. È così che avevo deciso di organizzare il mio on the road per Bari (parte 1, parte 2, parte 3), senza alcun programma in mente, solo la voglia di partire, come spesso accade a me, zingara dentro.

Alba in autotrada.jpg

L’unica mia preoccupazione era quella di avere un’auto che potessi usare per la mia missione di visitare Bari e provincia. Spesso si perde tanto, anzi troppo tempo a cercare un noleggio che rispecchi i nostri criteri. Troppi siti internet e la comparazione risulta difficile. Così sono riuscita a trovare un sito che mette insieme diverse compagnie di autonoleggio: Easyterra.

EasyTerra noleggio auto-Cocco on the road.png

Inserendo il luogo di ritiro (nel mio caso Bari, Aeroporto di Palese), la data e l’ora del check in e check out, si entra in una pagina dove tramite filtri e criteri di ricerca più adatti alle proprie esigenze, si può scegliere una vasta gamma di autovetture con diverse compagnie di noleggio.

Easyterra esempio noleggio auto-Cocco on the road.png

Pagamento finale con carta di credito, senza alcuna tassa di prenotazione, cancellazione gratuita e senza dover balzare da un sito all’altro alla ricerca dell’opzione più adatta. Penso di aver trovato un modo semplice, facile e veloce che più volte potrà tornarmi d’aiuto per i miei viaggi.

www.easyterra.it segnatevi questo indirizzo.

Ovviamente il mio on the road per Bari e provincia è stato meraviglioso e potete rileggere le mie tappe ed i miei consigli…

 


 

4 Responses
  • Silvia - The Food Traveler
    luglio 27, 2017

    I viaggi on the road per me sono sempre i migliori! Ti permettono di dedicare più o meno tempo a una meta, di andartene dopo cinque minuti se un posto non ti piace, oppure di rimanerci tutto il giorno.

    • Marika
      luglio 27, 2017

      Si hai detto giusto e poi si scoprono posti fantastici proprio dove meno te lo aspetti, basta sbagliare strada come è successo a me che invece di Capitolo mi sono ritrovata nelle calette di Monopoli, uno spettacolo

  • Simone
    luglio 31, 2017

    Bellissimi i viaggi on the road. Ne ho appena finito uno in Sicilia. Però, che fatica!!! 🙂

    • Marika
      luglio 31, 2017

      Fatica si ma avrai visto anche tu che scopri cose fuori programma e sono proprio quelle che ti lasciano a bocca aperta.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Privacy Policy