Amo il sole ed amo la mia pelle…

Il sole piace a tutti, quando con i suoi raggi scalda la temperatura e la nostra pelle. La piacevole sensazione di essere abbracciati e cullati da quel tepore, che soprattutto la mattina e il pomeriggio tardi ci fa sentire bene. Immaginatevi sdraiati su una bella spiaggia, rilassati sotto l’ombrellone o immersi nelle splendide acque del mare. Ora immaginate una bella passeggiata sulle rive di un fiume, circondati dalla natura e con il sole che solletica la vostra pelle ed illumina il panorama.

In qualsiasi posto siate, qualsiasi sia la vostra meta estiva, gita od escursione, ricordate sempre di proteggere la vostra pelle, come? Per evitare brutte scottature, ustioni, eritemi solari, dermatiti ed altre problematiche legate alla elevata esposizione al sole, sarebbe buona norma usare un’affidabile crema solare, con il giusto fattore di protezione, sia per voi che per i vostri bambini.

Noi di Cocco on the road abbiamo scelto. Anche per quest’estate il sole sarà il nostro alleato insieme alla crema solare giusta, per un colorito perfetto, una pelle morbida e idratata, evitando così spiacevoli inconvenienti.

Grazie ai consigli della nostra amica Katia abbiamo optato per  la linea di Yves Rocher, cosmetica vegetale, marchio francese che ha scelto di non testare alcun dei suoi prodotti sugli animali. Contribuiscono ad un sistema eco sostenibile usando materie prime di origine vegetale, come cere, oli, burro e resine, utilizzano piante coltivate o parti rinnovabili delle piante, ed il 100% dei loro prodotti da risciacquo ha formule facilmente biodegradabili.

Yves Rocher solari

Il packaging realizzato tenendo conto dei principi di progettazione ecocompatibileriducendo il consumo delle risorse rinnovabili, diminuendo il peso delle confezioni e integrando materie prime riciclate.

Ma torniamo ai nostri solari. Abbiamo ordinato e approfittato della promozione in corso, con 2 prodotti solari e 1 crema dopo sole, in regalo una borsa da viaggio, utile sia per il mare che per viaggi in aereo, treno o auto, che a noi viaggiatori torna molto utile.

E voi avete già pensato a nutrire e proteggere la pelle?

 

 

 

Advertisements

Commenta